Rassegna web sulle notizie che girano nella rete... BLOG... Citizen journalism... Quotidiani on line... Wikinews... YouTube... E-zine... Agenzie... Lo spirito di Post-it "notizie dal Web" è quello di diffondere la Web-informazione attraverso la ricerca e la selezione delle notizie che girano in rete. Teniamo, noi insieme a VOI, gli occhi aperti !!! DIFFONDIAMO IL VIRUS DELLA WEB-INFORMAZIONE

 

mercoledì 23 luglio 2008

23 Luglio - essere donne in Cina-Attentati in Cina-Storie di Polizia Assassina-Napoli, miracolo o bufala?-



Guarda la seconda parte di Post It
Guarda la terza parte di Post It

Diretta ore 19:00 ogni lun-merc-ven su -C6.tv-

I LINK della puntata:


Per prima cosa ringraziamo Duke, autore della news letter di cui abbiamo parlato la scorsa puntata, per la mail che ci ha inviato.
Facciamo quindi un appello a lui come a chiunque potesse spiegarci come “abbonarsi” alla sua iniziativa, che torviamo estremamente interessante, ed alla quale vorremmo dare spazio anche in futuro!
Ed ora partiamo con i link di questa puntata..

Il professor Echos ci segnala un suo post, dove pubblica un post tratto da un articolo apparso su Focus Extra.
Alla vigilia delle Olimpiadi, la vicenda dei diritti umani in Cina pare ormai sfumata completamente. Dopo i primi subbugli dovuti al difficoltoso tragitto della fiamma olimpica, che fine hanno fatto le proteste contro una cina ancora indietro nel rispettare i diritti del proprio popolo? Che fine ha fatto la solidarietà al popolo Tibetano?
Da quando la fiamma è rientrata nel territorio Cinese ogni riflettore è stato spento, a dimostrazione del fatto che, per far si che una vicenda trovi spazio e visibilità, deve essere urlata in modo eclatante.. altrimenti non fa notizia.
Andiamo quindi a parlare di questa nazione e di una delle sue tante ombre, sulla quale il sipario è stato ormai calato.
♠ 1 ♠ Il professor Echos – Essere donna in Cina, che fatica!

Allora restiamo in Cina. La scorsa puntata avevamo accennato alla notizia, ascoltata a studio aperto tra un servizio sulle vacanze dei VIP e la proliferazione dei Kebabbari a Milano.. non so se ricordate!?
“A 18 giorni dai contestati Giochi Olimpici si trema nel sudovest della Cina, a Kunming, per l' esplosione di due ordigni su due mezzi pubblici che hanno causato la morte di alcune persone.
Data la non grave entità dei danni si è pensato a "bombe fatte in casa", probabilmente ordigni rudimentali confezionati da cittadini per esprimere il loro dissenso nei confronti delle autorità del Paese.” (tratto da Beijing 2008 – Olimpiadi: Paura per due esplosioni in Cina)
Ma leggiamo alcuni dettagli di queste vicende nel blog Meglio Liberi, dove Dilia61 pubblica alcuni estratti da giornali nazionali.
♠ 2 ♠ Meglio Liberi – Sabotaggi in Cina sui bus, tre morti e 14 feriti

Un'altra segnalazione di Cinzia Sbardella. che torniamo a ringraziare in diretta per i complimenti e per la collaborazione.
E ne approfittiamo per invitarvi tutti, ancora una volta, a collaborare con noi per diffondere il “Virus delle Web-Informazione” indicandoci, nel nostro blog (c6postit.blogspot.it ) i post interessanti che avete incontrato navigando o che voi stessi avete pubblicato.
Ma torniamo ora a Cinzia che ci segnala un post del portale di informazione “Come Don Chisciotte” che racconta la storia di Riccardo Rasman.
Ve ne leggiamo, come al solito, solo una parte, invitandovi a raggiungere il post dai link del nostro blog, per approfondirne la conoscenza di questa ennesima storia di soprusi da parte delle forze dell'ordine, e di impunità della divisa.
♠ 3 ♠ Come Don Chisciotte – L'uccisione di Riccardo Rasman

Trattiamo ora una vicenda simile leggendovi un estratto da Carmilla on line.
In un post di due giorni fa viene ricordata la vicenda di Aldo Bianzino, morto in modo molto sospetto nel carcere di Capanne a Perugia.
Vado spesso a passeggiare nella campagna dietro a quel carcere e spesso mi chiedo se mai sapremo la verità su questa vicenda come su tante altre simili.
Mi chiedo se è possibile ottenere, in Italia, giustizia alle ingiustizie commesse da chi dovrebbe tutelarci dalle ingiustizie stesse.
Per ora pare che l'impunità sia l'unica costante. Ma torniamo alla storia di Aldo Bianzino.
♠ 4 ♠ Carmilla – Aldo Bianzino, ucciso

Cambiamo adesso completamente prospettiva.
In questo post di Solleviamoci.wordpress troviamo annunciata per oggi la manifestazione di un sindacato delle forze dell'ordine.
Tra le varie parti che vi andremo a leggere una dichiarazione di Renata Polverini, segretario dell'Ugl, ci ha colpiti particolarmente.
Dichiara: “In questa situazione è in pericolo anche l'integrità morale dei nostri agenti..”
Dietro a certi comportamenti deviati di alcuni esponenti delle forze dell'ordine potrebbe nascondersi dunque anche la loro condizione contrattuale?
Ma andiamo a leggere il post.
♠ 5 ♠ Solleviamoci's Weblog – Il sindacato delle forze dell'ordine. Accuse al governo

Ma continuiamo a guardare il mondo dalla prospettiva dei sindacati di polizia.
Torniamo a fare visita al sito del COISP.
Lo facciamo leggendovi alcuni passaggi del Coisp Flash n°29 pubblicato nel loro sito
♠ 6 ♠ COISP – Piccola rassegna dal portale del sindacato delle forze dell'ordine (PDF)

Torniamo a dare spazio a Napoli e alla emergenza rifiuti.
Prima di cominciare a far polemica godiamoci un po di festeggiamenti.
Filippo Rossi, dal suo blog “caffè piacentino” esclama -Promessa Mantenuta!- riferendosi alla soluzione che il governo è riuscito a dare in soli ottanta giorni, ad un problema che sembrava insuperabile.
Filippo affronta, tramite questa vicenda, anche una questione di tipo mediatico, come sentiremo, lamentandosi della scarsa attenzione che la notizia sensazionale ha sortito nei notiziari.
Puo consolarsi forse pensando a chi se la passa peggio. Infatti delle innumerevoli manifestazioni che si stanno svolgendo a Napoli e provincia, non vi è traccia nei nostri notiziari. Ma torniamo al “caffè piacentino” e leggiamone alcuni passaggi.
♠ 7 ♠ Il caffè piacentino – Napoli, Promessa mantenuta!

Tutt'altro che entusiasta è l'immagine della stessa questione data da Francesco De Notaris nel suo editoriale per Articolo 21.
L'immondizia è sotto il tappeto ed il diritto alla salute è ignorato. Ma leggiamolo dalle righe di Articolo 21, del quale vi diamo, come sempre, un assaggio ed un link per approfondirne la lettura.
♠ 8 ♠ Articolo 21 – A proposito del miracolo berlusconiano.. l'immondizia ora è sotto il tappeto

Ci avviamo alla conclusione della puntata di oggi di Post-iT, allora cerchiamo di buttarla un po sul ridere, o quasi, con gli ultimi due post.
Carla Castellacci, nel suo blog Valide Ragioni, sempre rimanendo legati alla questione campana, lancia una piccola proposta.
Prendendo come modello delle iniziative di oltreoceano avanza un qualcosa di simile qui, nella nostra Italia, per il nostro capo di governo.
Leggiamolo dal suo blog.
♠ 9 ♠ Valide Ragioni – Un memoriale per il Presidente

Nello spazio finale, dedicato alle vignette, oggi diamo spazio ad un sarcastico collage di immagini pubblicate sul blog “DAW”, blog firmato da La7.
♠ 10 ♠ DAW, trova le differenze – Il paese reale


Diffondi il Virus della Web-informazione




Pubblicità

2 commenti:

Daniele Sensi ha detto...

Ciao belli! Ho postato un triste servizio di un TG francese di ieri sera. Se volete indignarvi un po' con me, il link è questo:
In Italia nomadi muoiono tra l'indifferenza dei bagnanti

Danièl, come butta? Niente ferie?

Peace, Daniele

Daniele Sensi ha detto...

Mi sa che il codice l'ho trascritto male - va beh, fate che collegarvi al mio blog (ocio, che ha fatto la muta ;) )